Ristorante A Palermo? Il Giardino Degli Aranci!

Il più bel ristorante sala ricevimenti a Palermo

 

Origini della cucina siciliana

Ricca, ma allo stesso tempo semplice, la cucina siciliana svela attraverso i suoi numerosi piatti dolci e salati la presenza delle molteplici civiltà che hanno dominato l’Isola. Nel corso del tempo il passaggio di tanti popoli ha reso ogni zona della Sicilia unica e caratterizzata da specialità gastronomiche peculiari, che creano a oggi una delle basi più solide della cucina mediterranea.

La Magna Grecia è stato un primo nucleo di vero interesse. Due sono stati i grandi doni dei greci in Sicilia: la tradizione per l’olio d’oliva e la capacità d’innestare la vitis vinifera con barbatelle portate dalla madrepatria.  Il gusto e gli ingredienti principali non mutano molto nel corso della dominazione romana, anzi le famiglie patrizie dell’impero cercano d’accaparrarsi i cuochi d’origine siciliana. Qualche nuova sfaccettatura proviene solamente dalla componente ebraica della popolazione che introduce elementi kasher come il pane azzimo ancora riscontrabile in alcuni tipi di scaccia ragusana. Va rilevato un aspetto interessante di questo periodo storico: i Romani sono stati gran costruttori d’anfiteatri ove si svolgevano giochi e spettacoli che spesso duravano un’intera giornata. Per rifocillarsi gli spettatori si recano nelle “taberne”, e consumano piatti veloci come piccole fritture di pesce, focacce di vario genere o frittelle di pasta lievitata. Così non nasce un mutamento del gusto, ma compare la rosticceria spicciola, che saprà evolvere nel tempo e diventare una degli aspetti più caratteristici della cucina siciliana.

I Bizantini portano un’aria di novità con l’arrivo al loro seguito di nuovi prodotti come la cannella, i chiodi di garofano e con la raffinazione dei formaggi. Con lo sbarco degli Arabi a Mazara del Vallo avviene una vera rivoluzione nel già esteso ventaglio della gastronomia isolana. Zucchero di canna, alambicco, riso, gelsomino d’Arabia, aranci e limoni sono alcune delle novità introdotte. Di qui è tutto un fiorire di ricette dolci e salate che oggi ritroviamo in veste d’arancini, timballi di riso, sfince dolci ripiene di ricotta ben lavorata e dolcificata, ingrediente fondamentale per la nascita della cassata e dei cannoli.

Il Giardino Degli Aranci

Se stai cercando un posto dove poter festeggiare un evento o una ricorrenza speciale, questa è la risposta: Il Giardino Degli Aranci, ristorante e sala ricevimenti a Palermo. Il Giardino degli Aranci è proprio il posto che fa per te: la location è totalmente immersa nel verde, con vista mare, dove viene servito un ricco menù di cucina italiana e tradizionale siciliana, accompagnata da ottimo vino. Il Giardino degli Aranci, ristorante e sala ricevimenti a Palermo, è provvisto anche di un forno a legna professionale dove vengono infornate continuamente ottime pizze, condite con ingredienti freschissimi e mozzarelle, solo ed esclusivamente a lievitazione naturale (da 72 a 96 ore). Lo Chef Sergio Ciziceno lavora con passione e dedizione per i suoi clienti, seguendo scrupolosamente ogni tua esigenza. Il Giardino Degli Aranci si trova in Via Torres 38 a Monreale (Palermo). Prenota un tavolo ed organizza il tuo evento! Chiama allo 09 1640 2573.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *